La minaccia di Conte è un governo tecnico

Le elezioni non sono più un tabù, soprattutto dopo il discorso di Giuseppe Conte. C'è stato un tempo in cui, pur di allungare una legislatura morente, giornali e istituzioni si dimostravano favorevoli all'accanimento terapeutico, accettando anche i governicchi. Ora no. All'improvviso, dopo 12 mesi di esecutivo gialloblù, sembra quasi che la grande stampa, ma soprattutto il Palazzo, non vedano l'ora di un ritorno al voto pur di levarsi dai piedi i pentaleghisti.

George Ferzoco (getty images)
All'università di Toronto, per i 700 anni della morte dell'Alighieri, l'italianista George Ferzoco di origini abruzzesi ha avviato un progetto basato sulla condivisione dell'«Inferno» nei vernacoli regionali e in numerose lingue straniere
Luigi Di Maio (Ansa)
Il ministro degli Esteri si intesta il ritiro dei 900 militari italiani dall'Afghanistan e parla di «decisione storica». Ma è una scelta ratificata dalla Nato e presa da Joe Biden per i soldati Usa. L'irritazione del mondo delle stellette
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings