Il record dello spread l’ha fissato il Quirinale

Il record dello spread l’ha fissato il Quirinale
Ansa
Basta leggere gli andamenti per smontare la balla del governo che spaventa i mercati. Il picco massimo di 303 punti si toccò con il fallimentare incarico dato da Sergio Mattarella a Carlo Cottarelli. Tre giorni dopo, Giuseppe Conte giura e il differenziale crolla a 238.
Nel Regno Unito la proposta del governo è di innalzare gli assegni del 10%. Da noi si dibatte su come evitare ritorno della Fornero e mazzata sul potere d’acquisto. Dal 2023 riparte l’indicizzazione, ma in percentuale inferiore al bisogno: sarebbe troppo oneroso.

A Castellaneta, comune in provincia di Taranto al ballottaggio per le amministrative, giovedì sera c’e stato il comizio di Michele Emiliano: il governatore ha chiesto al partito di Giorgia Meloni di votare il candidato del Pd Gianni Di Pippa. Con loro sul palco anche il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e il delegato della segreteria nazionale del Pd Antonio Misiani.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings