Il luna park dove la morte diventa attrazione - La Verità
Home
In primo piano

Il luna park dove la morte diventa attrazione

Contenuto esclusivo digitale

National Enquirer Live!

In Tennessee il National Enquirer Live! racconta circa 100 fatti di cronaca. Si viene catapultati tra le pagine più famose del tabloid scandalistico Usa: dai dubbi sulla morte di lady Diana a quelli sulla fine di Michael Jackson, passando per un finto sbarco sulla Luna.

All'interno alcuni dei parchi a tema più strani al mondo.

In primo piano

È guerra tra i democratici per la conquista del South Carolina. E intanto Trump gongola

Contenuto esclusivo digitale

Kamala Harris (Ansa)

Non solo Iowa e New Hampshire. Un altro Stato tradizionalmente fondamentale nel processo elettorale delle primarie (sia repubblicane che democratiche) risulta il South Carolina. E questo per una serie di ragioni. Innanzitutto perché si tratta generalmente del primo territorio meridionale in cui si tengono votazioni. In seconda istanza, perché è il primo Stato realmente popoloso in cui hanno luogo delle primarie.

In primo piano

Tra pinte di birra e gastronomia, l'Irlanda è il Paese da visitare

Contenuto esclusivo digitale

iStock

  • A insegnare agli abitanti della verde isola a bere birra furono con ogni probabilità i celti che sono stati i primi colonizzatori dell'area. La pinta, il tradizionale bicchiere con cui gli irlandesi bevono il loro pane liquido quotidiano, è una sorta di sacro Graal per gli irlandesi: lì dentro ci sta la cultura, la fede, l'idea di vita.
  • Pur essendo un'isola ci sono relativamente pochi piatti di pesce, la carne più consumata non è quella vaccina, ma quella di montone e in subordine di maiale. Il piatto nazionale è l'irish stew che si prepara stufando varie carni insieme con le patate.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Tutti gli incarichi del consulente del tribunale che ha decretato insolvente Veneto Banca

Contenuto esclusivo digitale

L'ex ad di Veneto Banca, Vincenzo Consoli

A fine luglio l'inchiesta madre è chiusa con una sola richiesta di rinvio a giudizio. Solo per Vincenzo Consoli ci sono gli estremi per sostenere l'accusa in un processo per i reati di aggiotaggio, ostacolo alla vigilanza e falso in prospetto. Allo stesso tempo Lorenzo Caprio, tecnico della Corte d'appello di Venezia, deposita la sua relazione dove dichiara lo stato d'insolvenza della popolare di Montebelluna al momento della sua messa in liquidazione. Il professore non è solo un consulente, ma è anche il presidente di Fiera Milano, nonché l'ex presidente del collegio sindacale di Rcs, gruppo editoriale dove Intesa San Paolo ha al momento quasi il 7% delle azioni. Non solo. E' presidente del collegio sindacale di Banca 5, sempre del gruppo di Ca de sass.

In primo piano

La vanità vince nei viaggi: per molti il lusso è una foto Instagram

Guida ai panorami delle vacanze

Contenuto esclusivo digitale

Giphy

Sempre più italiani viaggiano scegliendo esperienze e strutture di lusso. Resort a cinque stelle, hotel storici, mete inesplorate: esclusività è la parola d'ordine. Anche per i più giovani che, quando spendono, lo fanno in strutture eco friendly e luoghi accattivanti per i post sui social network.

Lo speciale contiene gallery fotografiche.

In primo piano

«Per salvare Roma non servono archistar ma una sfida politica e culturale»

Contenuto esclusivo digitale

La moderna visione di come deve essere una città di Giulio Carlo Argan è raccontata in un libro che ripercorre, in modo non autobiografico, il pensiero del primo sindaco romano non democristiano.

In primo piano

Sei fototipi per scegliere la crema solare migliore

Contenuto esclusivo digitale

Giphy

  • L'estate raggiunge il suo apice e la voglia di abbronzarsi aumenta sempre di più. Cinque miti da sfatare sulla tintarella.
  • Conoscere la propria pelle è il primo passo per proteggersi dai raggi Uv. Guida ai fototipi, scopri il tuo.
  • Il melanoma colpisce circa 14.000 italiani ogni tanto. Ecco come proteggersi.
  • Anche le creme cambiano con la moda: dall'Australia arriva l'olio balinese che promette un'abbronzatura color cioccolato. Bali Body grazie ai social network è diventato un business da 2 milioni di dollari al mese.

Lo speciale comprende quattro articoli.

In primo piano

Dagli Usa arriva la sauna per le parti intime

Goddess detox

La cosmetica ora si dedica anche alla cura e al benessere dei genitali femminili. Sieri effetto lifting, creme sbiancanti e polveri per migliorare l'energia creativa nella camera da letto. Il business spopola negli Stati Uniti grazie alle star di Hollywood.

Il mercato della bellezza vale oltre 500 miliardi di dollari a livello globale e, secondo le previsioni raggiungerà gli 863 miliardi entro il 2024. Poco stupisce allora che le maggiori case di cosmetici riversino sul mercato nuovi prodotti che mirano a soddisfare una fascia di consumatori sempre più ampia.

Dopo l'influsso nel mercato di creme e addirittura make up dedicati alla clientela maschile, stanno comparendo sempre più marchi dedicati alla salute e cura delle nostre parti intime. Nell'era del post #metoo niente riesce a fare parlare come il sesso, soprattutto se sapientemente mixato a un po' di «female empowerment».

Alcuni pensano che a lanciare questa nuova fetta di mercato ci abbia pensato Gwyneth Paltrow attraverso il suo blog/e-commerce. Sul suo Goop, l'attrice ha creato una vera e propria sezione chiamata «Sexual health» (salute sessuale, ndr) che indica nel dettaglio esercizi e prodotti da utilizzare per una vita sessuale più appagante. Aveva fatto molto parlare il suo articolo dedicato al «V-steaming», una pratica in cui una donna si siede nuda - o nella posizione di uno squat - sopra dell'acqua bollente arricchita di erbe come il rosmarino e il basilico. Pratica utilizzata soprattutto in Sud Africa e in Thailandia, il «vaginal steaming» dovrebbe bilanciare gli ormoni femminili e «rivitalizzare l'utero». Un «trono della regina», come viene chiamato in gergo tecnico, usa e getta e comprensivo di olii essenziali monouso, costa circa 40 euro. Ma questo è solo uno dei tanti trattamenti oggi disponibili per il corpo femminile.

Sempre consigliato dalla bionda attrice è la «Sex Dust» prodotta da Moon Juice. Questo brand nasce all'ombra delle colline hollywoodiane, nel quartiere di Venice Beach. Un piccolo negozio offre beveroni di ogni tipo, per soddisfare qualsiasi bisogno. La loro particolarità? Qualunque sia il drink scelto, alla miscela andrebbe aggiunta una polvere completamente naturale, o un olio sempre bio, dalle proprietà miracolose. Esiste una polvere per apparire più bella e combattere l'invecchiamento, una per migliorare la concentrazione e diminuire lo stress, una per dormire meglio e una per migliorare l'umore. La più venduta è però senza dubbio la polvere a base di cacao per rinnovare la vostra energia creativa nella camera da letto.

Hedieh Asadi & Hasti Asadi, due dottoresse basate in Svezia, hanno invece creato «Deodoc», una linea di prodotti per l'igiene intima. Il loro articolo più popolare? Un deodorante per le parti basse. Con tre profumazioni - pera, cocco e violetta - questo spray promette di «neutralizzare gli odori e lasciarvi fresche tutto il giorno».

Infine in Italia è nato il marchio Ayay, la prima linea italiana di cosmesi intima pensata e testata per la pelle vulvare, anale e perianale. Nella collezione compaiono patch per le parti intime da utilizzare dopo la depilazione, insieme a un siero ritardante contro la ricrescita dei peli. Inoltre Ayay propone una crema sbiancante per le parti intime (pratica molto usata nei paesi asiatici) e un siero effetto lifting sempre per le aree più private del vostro corpo.

Moon Juice

In primo piano

Premier League e Roland Garros su Amazon. L'ecommerce si prende pure calcio e tennis

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

  • Da questa stagione, per tre anni, il colosso americano di Jeff Bezos ha acquisito i diritti per trasmettere in esclusiva 20 partite del campionato inglese per un costo totale di 102 milioni di euro. Dal 2021 toccherà anche all'Open di Francia con alcuni match in onda su prime video.
  • Lo storytelling sportivo va sempre più di moda. La piattaforma di spedizioni, Netflix, Dazn e anche Sky puntano su serie tv e docufilm: da Cristiano Ronaldo a Lionel Messi, da Francesco Totti a Josè Mourinho fino alla cavalcata vincente del Manchester City di Pep Guardiola.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

Tra Riad e Abu Dhabi l'idillio si è rotto

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

Le relazioni tra Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti hanno partecipato a traballare. Si tratta di un fattore significativo, soprattutto se letto alla luce delle crescenti turbolenze che stanno sempre più caratterizzando lo scacchiere mediorientale.