Già fatti a pezzi i decreti di Salvini. Riparte il business dell’accoglienza

Già fatti a pezzi i decreti di Salvini. Riparte il business dell’accoglienza
Matteo Salvini (Ansa)
Luciana Lamorgese annuncia di voler smontare le norme sulla sicurezza. Il cambio di rotta, in realtà, è già in corso: i fondi per le onlus sono aumentati e il Viminale ha appena prorogato 500 nuovi progetti da quasi 400 milioni.
L’ipotesi Draghi alla Commissione Ue rimanda in estasi i media genuflessi
Mario Draghi (Ansa)
Il ritorno sulla scena dell’ex premier scatena la stampa prona. Che però scorda gli scivoloni collezionati a Palazzo Chigi: come il flop della tassa sugli extraprofitti, la riforma dell’idroelettrico e l’incubo del green pass.
La porno corruzione scuote le giunte rosse
Enrico Benedetti
  • Perquisite dai finanzieri tre società partecipate che gestiscono lo smaltimento dei rifiuti in Toscana, Lombardia e a Verona.
  • Contattate dalla «Verità» le presunte escort ammettono di conoscere l’imprenditore indagato, ma smentiscono di essersi prostituite: «Erano solo incontri di lavoro».

Lo speciale contiene due articoli.

Sospeso il «Mister preferenze» siciliano
Luca Sammartino (Ansa)
Nuova tegola giudiziaria per i dem: nel 2019 Luca Sammartino raccattava consensi per la figlia del giudice Chinnici, candidata del Pd alle Europee. Poi è passato alla Lega ed è diventato vicepresidente della Regione. La Procura lo accusa di corruzione.
A Bari fumata nera sul campo largo. Se ne riparla per il secondo turno
Michele Emiliano (Ansa)
I due esponenti del centrosinistra correranno da soli. Ma si sosterranno al ballottaggio.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings