Il «Führer ebreo» indigna Israele. Convocato l’ambasciatore russo

Il «Führer ebreo» indigna Israele. Convocato l’ambasciatore russo
Yair Lapid (Getty Images)
Il ministro Yair Lapid: «Il nostro popolo non si suicidò». Naftali Bennett: «Basta parlare di Shoah».
Lo Stato dispensa altra morte. Approvato il suicidio di un tetraplegico
Nel riquadro, Fabio Ridolfi (Ansa-IStock)
Parere favorevole alla richiesta del malato: potrà farla finita. Succede proprio due giorni prima della marcia per la vita.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings