Fine delle restrizioni pure in Francia. Soltanto in Italia il calvario continua

Fine delle restrizioni pure in Francia. Soltanto in Italia il calvario continua
(Ansa)
  • Cancellate anche le mascherine al chiuso, resta l’appello al buon senso. In Italia invece si va al rallentatore: le restrizioni saranno attenuate solo a giugno. Il partito dei rigoristi non cede e si appiglia alla risalita dei contagi (che non tocca i ricoveri).
  • La madre di Tafida lancia una fondazione, non si deve morire come Charlie Gard o Alfie Evans.

Lo speciale contiene due articoli.

Tina Modotti , Concha Michel suona la chitarra,1928, Messico © Tina Modotti

Tina Modotti. Donne, Messico, libertà. Questo il titolo della mostra che Genova dedica a una delle più grandi fotografe dei primi decenni del XX secolo, attivista politica e donna di straordinario fascino e modernità. Visitabile sino al 9 ottobre 2022, l’esposizione è un viaggio avvincente fra fotografie, documenti, lettere e video, alla riscoperta di un’artista che ha vissuto intensamente la sua breve vita.

A tutto pepe
iStock
Nell’antichità era considerato l’«oro nero», nel Medioevo era usato come moneta di scambio e fino al 1500 fu il protagonista della Via delle spezie con l’Oriente. Poi il suo prezzo precipitò, ma le sue proprietà restano immutate: è afrodisiaco, digestivo, antiossidante, antinfiammatorio e brucia i grassi. L’importante è macinarlo al momento di servirlo in tavola.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

A tutto pepe

Salute
Trending Topics
Change privacy settings