L'Europa bluffa sui paradisi fiscali:  black list studiata a tavolino

Dopo anni di battaglie di principio contro il fisco offshore emerge chiaramente la volontà dell'Unione europea di sradicare i vecchi equilibri tra grandi potenze e piccole nazioni a zero tasse per crearne di nuovi favorevoli a Bruxelles. I 19 documenti visionati dimostrano che prima si sono decise le amicizie politiche e poi sono stati stabiliti i criteri normativi. Alla faccia delle dichiarazioni di comodo dopo Panama papers e altri presunti scandali.

Lo speciale contiene tre articoli


Ansa
Cacciati da Palazzo Chigi, i grillini si tengono stretti i posti di comando nella tv di Stato dove non si contano più le comparsate di Rocco Casalino e Vincenzo Spadafora, protetti dall'ad Fabrizio Salini. Il servizio pubblico lottizzato è l'unica arma di propaganda rimasta al Movimento.
Giancarlo Giorgetti (Ansa)
Farmindustria, in audizione al Senato, promette investimenti per 4,5 miliardi da qui al 2024. La riconversione però è complessa e darà frutti l'anno prossimo. Intanto Bruxelles compra da Moderna altri 300 milioni di dosi. Domani il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, incontrerà i rappresentanti delle aziende farmaceutiche.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings