Dopo quattro mesi sappiamo che i colori non servono a nulla

Il sistema difeso a spada tratta da Roberto Speranza si basa su dati vecchi. E la stretta, ammesso che serva, arriva quando ormai la curva è in fase discendente. Ecco, ente per ente, la media mobile a sette giorni del numero di nuovi positivi ogni 100.000 abitanti di Regioni e Province autonome da novembre. Molto difficile stabilire un nesso tra le regole e l'andamento dei contagi.
iStock
Ce ne sono di tantissime forme, con latte vaccino, di capra e pecora, addirittura light. Sono un toccasana per le persone avanti negli anni perché forniscono in leggerezza il calcio che combatte l'osteoporosi. Bisogna però fare molta attenzione all'etichettatura: non tutte le qualità prodotte in Campania sono in realtà tutelate in base alla denominazione di origine protetta.
Ansa
Le linee guida iniziali di Roberto Speranza hanno depistato tutti, descrivendo un morbo serio ma curabile come terrificante. Salvo vietare ai medici di dare ai malati farmaci veri: solo isolamento e paracetamolo. Che però hanno giocato entrambi nella squadra del virus.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings