Addio al limite del doppio mandato: il M5s dà la pistola carica a Di Maio

  • Al raduno di Ivrea cade il tabù più qualificante: via libera alla ricandidatura degli eletti. Un modo per evitare gli «acquisti» di deputati e dare potere contrattuale al capo politico. Che ieri ha litigato ancora con Matteo Salvini.
  • Il problema è trovare la legge che (almeno questa volta) faccia governare chi vince. Per superare il Rosatellum, o maggioritario puro o un Porcellum con premio al vincitore. Restano il nodo coalizioni e il rebus Colle.
  • Le amministrative entrano nella partita sul nuovo esecutivo. Alle urne in tre Regioni e 20 capoluoghi. Leghisti e grillini puntano a rimarcare la propria crescita conquistando Friuli e Molise.

Lo speciale contiene tre articoli.

Aperto un fascicolo in Procura a Roma per la vicenda dei dispositivi importati su richiesta del commissario, per i quali sono state pagate commissioni fantasmagoriche da 72 milioni di euro. Giuseppe Prestipino: «Siamo al lavoro da tempo, è un'indagine importante».
(Andia/Universal Images Group via Getty Images)
Qualche giorno fa mi ha telefonato un amico albergatore, proprietario di un hotel e di un ristorante a Madesimo, Comune di appena 500 abitanti in provincia di Sondrio. Il paese è l'ultimo della provincia, incastonato a oltre 1.500 metri d'altezza nella Val di Spluga, al confine con la Svizzera. Si racconta che nel villaggio abbia soggiornato per numerose stagioni Giosuè Carducci, ma adesso Madesimo deve le sue fortune ai villeggianti milanesi e anche a qualche straniero, tedesco e inglese, che qui vengono a sciare. Forse sarebbe meglio dire «venivano», perché quest'anno nel piccolo Comune non sono attesi né turisti né sciatori.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings