Al Fuorisalone il lusso estremo finisce negli accessori per la casa

True
  • Giorgio Armani inaugura la prima mostra al Silos dedicata all'architettura con Tadao Ando. Hermès presenta le nuove collezioni per la casa, oggetti, tessuti d'arredamento, carte da parati e arredi. In via Santo Spirito, fino a giugno, il temporary store di Gucci con pezzi per la casa creati da Alessandro Michele.
  • Con la sua Postina Franco Zanellato porta la fioritura dei ciliegi giapponesi anche a Milano. Nel negozio di via Bagutta a Milano un'istallazione fatta da 3.000 fiori in pelle ecosostenibile.
  • Street art floreale per Falconeri: i ricami invadono i muri di via Montenapoleone.
  • Dolce & Gabbana accoglie i suoi ospiti negli spazi del Metropol di viale Piave con una piccola orchestra, abiti d'alta moda e gli immancabili accessori Smeg, customizzati con le stampe carretto del brand. Guarda il video.

Lo speciale contiene tre articoli, video e gallery fotografiche.

(IStock)
Secondo molti biblisti non fu la mela a far cacciare Adamo ed Eva dall'Eden. Ipotesi avvalorata da testi e opere d'arte medioevali Simbolo di prosperità, di fertilità e salvezza, la pianta asiatica fu una delle prime coltivate dall'uomo, millenni prima del grano.
Arrigo Cavallina, ex fondatore dei Pac (Ansa)
L'ex terrorista Arrigo Cavallina: «Colpire persone come lui o Sabbadin fu una mostruosità, però io ero già uscito dal gruppo e non ho mai ucciso». «Battisti? Voleva cambiare le cose. Mi chiese di imboscarlo quando era ricercato».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

La Verità alle sette
Trending Topics
Change privacy settings