Così dal bonus viene soltanto male

Così dal bonus viene soltanto male
Ansa
  • Intoppi burocratici, abusi favoriti dai mancati controlli, continue modifiche alle norme per tentare di correggere le storture. Gli incentivi dovevano rilanciare l’edilizia. Invece la affossano.
  • Il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa: «Molti perderanno gli anticipi e aumenterà il contenzioso. Le frodi sono inaccettabili ma le verifiche dovevano partire subito, non dopo due anni».
  • Il delegato del Consiglio degli ingegneri, Remo Giulio Vaudano: «La raffica di novità legislative ha l’effetto di bastoni tra le ruote per le ditte oneste. La limitazione ai crediti è il colpo di grazia».

Lo speciale contiene tre articoli.

Ora anche la Francia accende il carbone. L’Italia resta bloccata nei soliti sogni green
Emmanuel Macron (Ansa)
Parigi segue la decisione della Germania di riattivare le centrali Idea analoga in Austria e Olanda. A Roma l’argomento è tabù.
«Frumento in mano agli speculatori mentre la Cina si accaparra tutto»
Nel riquadro, Valerio Filetti (IStock)
Il presidente della Borsa merci di Bologna Valerio Filetti: «Le forniture estere restano necessarie per soddisfare i consumi interni di pasta. Pechino è passata dal 25 al 50% delle scorte mondiali. Energia e carburanti sono triplicati».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings