Consumi interni, esportazioni e fiducia. Il treno tedesco incomincia a frenare

L'inatteso stop della produzione industriale spaventa Angela Merkel. Mercedes arranca ovunque e i dazi di Donald Trump possono fare male. Nel mese di luglio la produzione industriale aveva segnato un'altra importante battuta d'arresto, facendo registrare un calo dell'1,3% rispetto al mese di giugno. Fonti ministeriali hanno spiegato che il dato è stato influenzato dal rallentamento della produzione nel settore automobilistico.
Ansa
La nomina è stata presa come un commissariamento: «Capita in Paesi sottosviluppati».
Pie Ppaolo Lunelli (Roberto Silvino/NurPhoto via Getty Images)
L'ex generale Pier Paolo Lunelli, autore di una relazione sull'epidemia: «Nella versione ferma al 2006 c'erano almeno 20 errori. Il documento andava riscritto entro il 2013: se n'era reso conto persino il dicastero, ma non ha fatto nulla».
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings