Con la pandemia, i cittadini hanno riscoperto i negozi di prossimità

True
Con la pandemia, i cittadini hanno riscoperto i negozi di prossimità
  • Le botteghe di vicinato crescono del 30% durante il lockdown. Il motivo? Velocità e affidabilità.
  • I proprietari di «Siamo alla frutta» a Milano: «Durante la quarantena i negozi di quartiere hanno lavorato come piccoli supermercati».
  • La «Macelleria Leva»: «I giovani stanno riscoprendo il valore del tradizionale macellario, panettiere e fruttivendolo».
  • Supermercato24 ha lanciato Locale by Supermercato24, una nuova piattaforma dedicata al commercio di prossimità.
  • Entro la fine dell'anno, Esselunga prevede di aprire dieci punti vendita LaEsse, il nuovo negozio di quartiere ideato dell'azienda.
  • Media World inaugura il suo primo punto vendita «smart» a Varese. Guarda il video.

Lo speciale contiene sei articoli.

Il tuttofare di Draghi era regista alla Leopolda
Antonio Funiciello (Ansa)
Antonio Funiciello organizzava le prime riunioni della Leopolda quando il Bullo era sindaco di Firenze: ecco le mail dell’inchiesta Open
Nicola Bux: «L’Europa contro il Natale? Chi se ne meraviglia è cieco»
Nicola Bux e Benedetto XVI
Il teologo: «A Bruxelles pesa una visione antireligiosa, non può sorprendere nessuno la censura dei nomi cristiani. Né la mancata reazione di una Chiesa in balia del mondo»
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Made in Italy
Trending Topics
Change privacy settings