Chiamateli «zozzoni senza frontiere»

Da nave della discordia a nave della discarica. Già, a quanto sembra, leggendo le carte di un'inchiesta condotta dalla Procura di Catania, l'Aquarius, ossia il traghetto che prima dello stop di Matteo Salvini faceva la spola tra Libia e Italia per portarci il maggior numero di migranti, era un batterio vagante altamente contagioso. Non soltanto perché a bordo del cargo di Medici senza frontiere vi erano persone malate, ma perché, una volta approdato nei porti italiani, il naviglio scaricava rifiuti infetti facendoli passare per semplice immondizia da smaltire e non come scarti pericolosi. La differenza non è di poco conto, perché (...)

Ariana Grande durante il concerto di Manchester del 2017 (Getty Images)
Nel 2017 la security aveva notato l'attentatore di Manchester, ma non andò a fermarlo per paura di passare per razzista.
iStock
Gli attivisti antirazzisti esultano: Google amplierà la scala dei colori della pelle per migliorare i software di riconoscimento facciale. Per combattere la presunta «discriminazione tecnologica» i fan del politically correct ignorano i rischi di una sorveglianza potenziata
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Sberla Usa alla dittatura Lgbt

Featured Homepage
Trending Topics
Change privacy settings