Chi si rivede, è tornata lady Moas e da Twitter spara contro il governo

  • Regina Catrambone, la facoltosa «salvatrice» di immigrati, aveva spostato le sue navi nel Sudest asiatico per sfuggire ai sospetti di relazioni pericolose con gli scafisti. Ora rompe il silenzio, ovviamente contro Matteo Salvini.
  • Alle Ong non importa se l'Egeo è un cimitero. Da anni al largo delle coste di Turchia e Cipro si susseguono i naufragi, ma i volontari non sembrano accorgersene. Forse ai professionisti dell'accoglienza interessano solamente quelle vittime di cui possono servirsi per incolpare Salvini.
  • Giuseppe Conte non molla sul piano Sophia: «Porti chiusi alle navi europee». Al Comitato politico e di sicurezza del Consiglio Ue il governo tiene duro sugli attracchi di chi soccorre i naufraghi. L'asse con Austria e Germania intanto si rafforza: la priorità sono i confini del nostro Paese.

Lo speciale contiene tre articoli.

Aperto un fascicolo in Procura a Roma per la vicenda dei dispositivi importati su richiesta del commissario, per i quali sono state pagate commissioni fantasmagoriche da 72 milioni di euro. Giuseppe Prestipino: «Siamo al lavoro da tempo, è un'indagine importante».
(Andia/Universal Images Group via Getty Images)
Qualche giorno fa mi ha telefonato un amico albergatore, proprietario di un hotel e di un ristorante a Madesimo, Comune di appena 500 abitanti in provincia di Sondrio. Il paese è l'ultimo della provincia, incastonato a oltre 1.500 metri d'altezza nella Val di Spluga, al confine con la Svizzera. Si racconta che nel villaggio abbia soggiornato per numerose stagioni Giosuè Carducci, ma adesso Madesimo deve le sue fortune ai villeggianti milanesi e anche a qualche straniero, tedesco e inglese, che qui vengono a sciare. Forse sarebbe meglio dire «venivano», perché quest'anno nel piccolo Comune non sono attesi né turisti né sciatori.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings