Napolitano e Monti guidano la banda degli assenteisti col gettone in tasca

  • Quasi mai presenti in Aula, figurano però sempre in missione o in congedo evitando così di perdere la preziosa diaria. Un vizio molto diffuso e trasversale: dalla forzista Brambilla (uccel di bosco nel 99% delle sedute) alla grillina Bogo Deledda (94%). Poi Cirielli, Gentiloni, Delrio, Lupi, Ghedini, Lorenzin... E tutti i senatori a vita.
  • Sono stati nominati per i loro «altissimi meriti», ma paiono preoccupati soprattutto di portare a casa l'assegno pieno. E quando disertano i lavori, esibiscono impegni istituzionali a raffica.

Lo speciale contiene due articoli.

Vladimir Putin (Sefa Karacan/Anadolu Agency via Getty Images)
L'Agenzia del farmaco avvia la revisione dell'antidoto di Vladimir Putin. A chiederne l'accesso nel mercato Ue è un'ex azienda tedesca e ora russa. L'obiettivo è usare le fiale come leva geopolitica. La Commissione: «L' ok non garantirebbe i contratti». Matteo Salvini apre all'India.
Ansa
L'esecutivo s'era impegnato a dare «comunicazioni rapide» sui divieti e a riportare in classe gli studenti Invece ora Elena Bonetti offre ai genitori il congedo a mezzo stipendio. E Patrizio Bianchi racconta che la Dad è il futuro.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Calcio europeo: ricavi a picco

Pillole di numeri

Trending Topics

Change privacy settings