Agcom e Privacy, il garante è Berlusconi

Agcom e Privacy, il garante è Berlusconi
Silvio Berlusconi (Getty images)
  • Le Camere eleggono i componenti delle Autorità. Il Cavaliere può ritenersi più che soddisfatto: ai Dati personali 4 su 4 in orbita o non ostili al centrodestra, tra cui l'avvocato vicino a Davide Casaleggio. Alle Comunicazioni 3 «amici» e una grillina con Rocco Casalino come sponsor
  • L'assurda vicenda di un colosso della vendita online attraverso carte prepagate

Lo speciale contiene due articoli

Calciatore mancato (giocava nelle giovanili del Chievo), mezzo inglese da parte di madre, timido quanto basta per far innamorare le mamme italiane. Will, nome d’arte di William Busetti, 24 anni, debutta tra i big dell’Ariston. La sua canzone si chiama Stupido.

Juventus processo plusvalenze figc penalizzazione sentenza richieste
Ansa

La Corte d'Appello federale va oltre le richieste della Procura sul caso degli scambi a specchio: processo riaperto e punizione solo per i bianconeri. Una scelta che sconvolge il campionato in corso.

Rifiuti, sanità e discriminazione al centro dei programmi di D'Amato e Majorino
Pierfrancesco Majorino (Ansa)

I candidati alle prossime regionali in Lazio e Lombardia pongono una certa attenzione alla cosa pubblica. Ma leggendo i testi nel dettaglio la domanda sorge spontanea: che siano la solita boutade elettorale?

I compagni riscrivono la loro storia. «Calabresi vittima dei suoi superiori»
Il commissario Luigi Calabresi
Un libro di Guido Viale, ex di Lotta continua, «aggiusta» la cronaca degli anni Settanta: «La campagna contro il commissario ci ha risparmiato un golpe militare. Il vero cattivo maestro era Indro Montanelli».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings