Tag page

Sergio Bernasconi (iStock
L'illustre pediatra Sergio Bernasconi: «La puntura ai giovani non fragili è sbagliata. Far circolare il virus tra i minori può essere utile, la malattia lieve deve essere trattata come un'influenza».
Paolo Gasparini (Ansa)
Il genetista Paolo Gasparini,, ordinario all'università di Trieste: «I giovani infettati sviluppano una malattia lieve. Sostenere che il farmaco riduca il contagio non ha fondamento. Non prevalga sull'individuo l'interesse della società»
L'ennesima stretta non è giustificata dai tassi di inoculazione (già alti). E la «sicurezza sanitaria» è un obiettivo impossibile
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings