svuotacarceri

Bonafede manda a casa altri 5.000 detenuti
Alfonso Bonafede (Ansa)
In arrivo un secondo svuotacarceri infilato nel dl Ristori. Esteso fino al 31 gennaio il permesso premio per i condannati con pena residua massima di 18 mesi. Il segretario del Sappe: «Epidemia strumentalizzata, noi agenti senza mascherine e guanti».
Un altro «indultino» errato e pericoloso. I mafiosi si curano ma dentro il carcere
S.Laporta/Kontrolab/Getty Images
Contrariamente al marzo scorso, dalla nuova misura saranno esclusi gli autori dei crimini più gravi. Ma non è sempre così.
Bonafede perde il pelo, non il vizio. È pronta un’altra svuotacarceri
Alfonso Bonafede (Ansa)
Nel decreto Ristori inseriti i domiciliari per chi ha condanne brevi e licenze allungate.
Lo «svuotacarceri» ha rimesso in giro migliaia di criminali liberi dai controlli
ANSA
Attualmente sono 10.989 i condannati che, grazie al decreto, sono agli arresti domiciliari. Da dove continuano a delinquere.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings