stefano buffagni

Oltre al mezzo milione di indennità, l'azienda ha pagato altri 200.000 euro per alloggio e trasferimenti. Lucia Calvosa promossa al vertice grazie al M5s e a Massimo D'Alema. Marco Travaglio la definì «manager coi fiocchi».
Rousseau divorzia dal Movimento litigando su chi paga gli alimenti
(Christian Minelli/NurPhoto via Getty Images)
  • La piattaforma per le consultazioni online si sgancia dal M5s dopo la fine dei versamenti mensili dagli eletti. Ora i soldi servono per il partito di Giuseppe Conte, ma in molti storcono il naso. Stefano Buffagni: «A Milano andremo da soli».
  • Il leader designato per risollevare le sorti grilline resta alla finestra: non vuole intestarsi la sconfitta alle amministrative. Ma se attende troppo potrebbe trovare solo macerie.

Lo speciale contiene due articoli.

A primavera valanga di 500 nomine. La chiave per trovare una maggioranza
Matteo Del Fante (Ansa)
Occhi puntati su Cdp e Poste. I renziani guardano a Ferrovie e rete unica. E in estate andrà rinnovato il cda della Rai.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings