statue razzismo

Le rivolte a favore dei neri diventano un business con le patenti antirazziste
Ansa
Forbes spiega che varie corporation americane cercano esperti di «equità razziale». In Italia operano già organizzazioni che forniscono bollini rosa e arcobaleno. Chi non si omologa al pensiero unico è tagliato fuori.
I dolci dopo le statue, il totalitarismo avanza
Ansa
  • La furia iconoclasta degli antagonisti è l'esito violento di una tendenza in voga ormai da qualche anno. E che punta a creare individui senza passato facilmente manipolabili.
  • La catena di supermercati svizzera Migros mette al bando i «moretti», dolci tradizionali ora considerati offensivi nei confronti dei neri. In mezza America presi d'assalto i monumenti dedicati a Cristoforo Colombo.
  • La distruzione delle opere culturali sgradite è stata una caratteristica di tutti i regimi comunisti: i sovietici fecero ecatombi di testi, Pol Pot superò i nazisti sul piano della brutalità.

Lo speciale contiene tre articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings