servizi conte

Pd e M5s graziano il blitz di Conte sugli 007
Ansa
L'articolo che allunga gli incarichi dei vertici dei servizi, infilato a luglio nel decreto sullo stato di emergenza, sarebbe dovuto saltare con il dl Agosto. Così non è stato, ma in Aula tutto tace. E i tempi ostacolano le contromisure. Sul tavolo, le nomine dei vicedirettori.
Sventato il golpe sui servizi segreti. Il Copasir rimette in riga Giuseppi
Giuseppe Conte (Antonio Masiello, Paolo Tre, POOL via Getty Images)
  • Il premier Conte, convocato dal Comitato di controllo parlamentare, fa marcia indietro dopo il blitz di agosto (con tanto di voto di fiducia) che scatenò la fronda grillina. La norma sarà corretta nel prossimo decreto.
  • Avvenire prende (a sorpresa) le difese di Pechino contro Mike Pompeo. Il capo della diplomazia Usa si batte per i cattolici minacciati dal regime comunista.

Lo speciale contiene due articoli.

Il premier oggi va al Copasir. Riferirà del blitz sui Servizi e del rogo al porto di Ancona
Mike Pompeo (Ansa)
Sul tavolo anche la schedatura cinese di politici e dirigenti stranieri, proprio mentre arriva dagli Usa Mike Pompeo, che spinge per un nostro allontanamento dal Dragone.
Il colpo di mano sui servizi
fa tremare il trono di Conte
Giuseppe Conte (Ansa)

Al momento non sappiamo se il governo Conte durerà una settimana o un anno. A dar retta ai venti che spirano dentro la maggioranza giallorossa, saremmo portati a ritenere che l'avvocato di Volturara Appula sia destinato a fare presto le valigie.

Ora Giuseppi può blindare i suoi nei Servizi
La riforma che tanto stava a cuore a Conte gli permetterà di fare rinnovi mirati dei vertici dell'intelligence per brevi periodi. Il premier potrebbe nominare un suo preferito affinché sia operativo anche quando arriverà un successore a Palazzo Chigi.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings