salva casa

Casa: ecco chi può sanare e chi no
Matteo Salvini (Imagoeconomica)

Tutti i parametri per mettere in regola le piccole difformità come tendoni, finestre, verande, tramezze. Sarà più facile anche il cambio di destinazione d’uso dell’immobile. Costi compresi tra 1.032 euro e 30.987 euro. Salvini: «Così sblocchiamo il mercato».

Il testo, voluto da Salvini, che sana piccole difformità entrerà nel cdm di venerdì. Ok di Fi: «Stiamo andando nella giusta direzione». Resta congelato l’intervento per sbloccare i cantieri fermati a Milano dalla Procura.
Il decreto salva casa in cdm mercoeldì
Matteo Salvini (Ansa)

«Non è assolutamente un condono edilizio, ma un provvedimento per regolarizzare piccole difformità e irregolarità che interessano, secondo il Consiglio nazionale degli ingegneri, quasi l’80% del patrimonio immobiliare». È la rassicurazione del ministero delle Infrastrutture sul decreto salva casa fortemente voluto dal vicepremier leghista Matteo Salvini che mercoledì sarà varato dal consiglio dei ministri e che subito dopo passerà in parlamento.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings