Tag page

Passata dal «vietato vietare» alla censura del politicamente corretto, la sinistra sta implodendo. Però seguita a far danni.
Amanda Gorman e Natalia Aspesi (Ansa)
Natalia Aspesi su «Repubblica» critica l'ossessione degli Oscar per le minoranze, Salman Rushdie e J.K. Rowling attaccano la prepotenza dei trans. Ma anche quando i progressisti si allineano alla destra nella lotta al politicamente corretto lo fanno esibendo superiorità e disprezzo.
John Wayne e la figlia Aissa Wayne (Getty Images)
La figlia dell'icona di Hollywood, che nei suoi film difese gli indiani nativi: «Chi incarna un pensiero diverso, tutela famiglia e tradizione, viene distrutto. John Wayne era liberale, molto più di chi si professa così oggi».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

La Verità alle Sette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings