Tag page

  • Il sindacato dei marittimi chiede alla magistratura inquirente italiana di fare luce sulle connessioni fra le agenzie di manning filippine specializzate nel reclutamento di personale e le altre localizzate a Montecarlo e Malta dopo un'inchiesta dei pm locali.
  • Sul fronte della lotta alla disoccupazione marittima gli esempi virtuosi di Francia e Grecia: i governi di Parigi e Atene hanno deciso infatti di intervenire con una riforma legislativa e con misure amministrative di totale protezione dei lavoratori nazionali e comunitari.

Lo speciale contiene due articoli.

ANSA
A Manila aperta un'inchiesta a carico di due manager italiani che reclutavano illegalmente marinai filippini. Dietro all'operazione ci sarebbero la Grimaldi e la Bottiglieri. Una pratica in atto da anni, con il placet dei sindacati, per risparmiare sul costo del lavoro. Secondo la norma vigente in Europa le compagnie di bandiera, agevolate fiscalmente anche dall'entrata in vigore del decreto 221 del 2016, dovrebbero assumere per la maggior parte dipendenti della nazionalità di riferimento o comunque di Paesi comunitari.
Due carichi scoperti a Santos, in Brasile, da cui parte l'80 per cento della polvere bianca sniffata in Europa. Chi l'ha messa a bordo? L'ombra di funzionari e imprenditori corrotti, che chiuderebbero gli occhi sui traffici.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings