george w bush

Lo Stato islamico voleva uccidere George W. Bush a Dallas, l’Fbi ha sventato l’attentato
George W. Bush e nel riquadro Shihab Ahmed Shihab (Ansa)
Lo scorso 24 maggio l’agenzia governativa di polizia federale segreta degli Stati Uniti d'America ha reso noto che il cinquantaduenne cittadino iracheno Shihab Ahmed Shihab, è stato arrestato dai propri agenti della Joint Terrorism Task Force con l'accusa di aver pianificato l'assassinio dell'ex presidente, come rappresaglia per le morti irachene durante Operazione Iraqi Freedom.
11 settembre soccorsi world trade center NYFD pompieri New York 2001
John Lightsey e i pompieri all'opera l'11 settembre 2001 (Getty Images-courtesy J. Lightsey)

John Lightsey, operatore del numero di emergenza dei Vigili del fuoco di New York, parla di come fu gestito il disastro delle torri gemelle, degli amici perduti, della sua vita prima e dopo quel giorno che cambiò il mondo per sempre.

Da quel giorno l’America è un po’ meno grande. E si è svegliato il Dragone
(Kevin Frayer/Getty Images)
L'attacco alle Torri Gemelle polarizzò gli Stati Uniti: da George W. Bush a Barack Obama fino a Donald Trump, classi operaie sempre più arrabbiate e giovani spinti a sinistra. La balbettante era Biden coincide con un appannamento dell'Atlantismo e la sfida in salita contro Pechino.
Moltiplicati, globali e sanguinari. I jihadisti dopo un ventennio di lotte
Ansa
A 20 anni dal giorno in cui Osama Bin Laden mise in ginocchio gli States, provocando la reazione militare contro il terrorismo di matrice islamica, esso si è moltiplicato in sigle diverse e tutte spietate, spesso in lotta perfino fra loro. Dal Medio Oriente all'Asia, all'Africa, la minaccia per i nostri Paesi è in continua crescita.
Stone agita le campagne elettorali dai tempi di Reagan. Ma la storia dell'impeachment non sta in piedi
Ansa

«Il cerchio si stringe». È a questa logora espressione che si ricorre ogni volta che viene diffuso un presunto scoop sul Russiagate. Sono due anni che si susseguono rivelazioni secondo cui la pistola fumante sarebbe a un passo dall'essere trovata. Rivelazioni che puntualmente promettono di inchiodare Donald Trump. E che puntualmente si risolvono tuttavia in una bolla di sapone. L'inchiesta, nonostante l'arresto del consigliere politico, sa proprio di caccia alle streghe.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings