femministe

maryan ismail saman abbas
Maryan Ismail
Parla la docente somala (e musulmana) Maryan Ismail: «Questo è un femminicidio e nessuno ha il coraggio di dirlo. Quando andammo a Brescia per Hina non c'erano attiviste, solo la Santanchè e la Dell'Olio. La fatwa dell'Ucoii suona come opportunistica».
Guerra al maschio strada per strada: «Più vie alle donne»
iStock
La nuova frontiera dello scontro di genere è la toponomastica. La campagna di «Vanity Fair»: «Mettiamo nomi femminili».
C’è ancora chi vuole zittire le donne. Ma soltanto quelle non allineate
Ansa
Le paladine dei diritti femminili non fiatano quando ci sono di mezzo le censure arcobaleno. E sono le prime a invocare la mordacchia per impedire che si diffondano idee contrarie all'ortodossia liberal.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings