berlusconi quirinale

Salvini vuol chiudere: «Oggi il nome». Azzurri e Fdi sono in fibrillazione
Matteo Salvini (Ansa)
Il leghista cambia terna: Franco Frattini (già inviso al Pd), Sabino Cassese (sgradito ai governatori) o Giampiero Massolo (Fincantieri). Tra gli alleati ci sono ancora attriti: Antonio Tajani stoppa per ora Mario Draghi, Fratelli d’Italia punta alla conta in Aula.
Ignazio La Russa: «Ci dispiace per Berlusconi ma la sua lettera non ci piace»
Ignazio La Russa (Ansa)
Il senatore Fdi: «La frase sulla legislatura che deve proseguire con Draghi non c’entra nulla. E qualcuno teneva il filo diretto con i giornalisti per mettere noi in cattiva luce».
I partiti si sono incartati, può succedere di tutto
Ansa

Se, in queste settimane, ci siamo tenuti alla larga dal dibattito sull’elezione del prossimo presidente della Repubblica, è perché sapevamo che c’era poco da dire. A differenza dei giornaloni, i quali davano per certa la nomina di Mario Draghi al posto di Sergio Mattarella, eravamo certi che saremmo giunti all’attuale situazione di stallo.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings