Regno d’Italia «battezzato» con lo stracchino

Regno d’Italia «battezzato» con lo stracchino
(Getty Images)
Vittorio Emanuele lo volle alla cena di gala con i diplomatici europei. Anche il grande nemico Radetzky lo pretendeva sempre quando aveva ospiti. Più nutriente dei legumi e meno costoso di carne e pesce, questo formaggio conquistò anche l’alta società.
Trump cambia toni: «Ci serve più unità». E schiva proiettili anche dal tribunale
Donald Trump (Getty Images)
Il candidato straccia il discorso anti Biden scritto per la convention repubblicana. Archiviata l’inchiesta sui documenti «trafugati».
Edicola Verità | la rassegna stampa del 16 luglio

Ecco #EdicolaVerità, la rassegna stampa podcast del 16 luglio con Camilla Conti

«Ci volevano droni e formazione»
Antonio Teti (Imagoeconomica)
Il professor Antonio Teti, esperto di cyber sicurezza: «La protezione non è un mestiere semplice. Anche in passato ci sono state falle, ma qui gli errori sono continuati pure dopo lo sparo».
Agenti inadeguate e segnali snobbati. Gli 007 hanno sbagliato quasi tutto
Ansa
Le guardie del corpo donna faticavano perfino a infilare la pistola nella fondina. Prima del comizio, il tetto da cui il killer ha colpito era stato definito «vulnerabile». E ora l’«inclusiva» capa dei servizi rischia il posto.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy