Ormai lo sputtanamento è compiuto. E Tridico nasconde gli altri furbetti

Che la vicenda del bonus ai parlamentari potesse essere usata come un'arma di distrazione di massa lo abbiamo sospettato subito. Gli onorevoli approfittatori certo non hanno scusanti. Ma in un Paese dove c'è chi ruba a mani basse, i cialtroni che arraffano 600 euro non sono certo una notizia da tenere alta sulle prime pagine per giorni e giorni. A meno che non ci sia chi ha interesse a gonfiare il fatto, magari per far dimenticare altro e, soprattutto, per distogliere l'attenzione da faccende più imbarazzanti. Dicevamo che il sospetto di un caso gonfiato ad arte ci era venuto fin dall'inizio, ma ieri l'audizione del presidente dell'Inps, (...)
Mario Draghi (Getty Images)
  • Con Unicredit che si sfila dal salvataggio Mps, al governo non resta che tornare a Bruxelles e trattare per avere tempo. La scadenza della primavera prossima è irrealistica. E servono più soldi di quelli richiesti da Andrea Orcel per aumento di capitale, esuberi, Npl e cause.
  • Il Pd soffre di amnesia sui guai provocati in passato e sulle attuali colpe a Siena.

Lo speciale contiene due articoli.

Domenico Arcuri (Ansa)
Nel silenzio della struttura commissariale, il «Fatto» difende il manager. Attaccando il laboratorio che ha bocciato le Ffp2. Il quale però ha i titoli e un mandato della Procura.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

La Verità alle sette

I salari medi negli Stati Uniti

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings