Ridicolo chi dà degli spendaccioni ai gialloblù

Ridicolo chi dà degli spendaccioni ai gialloblù
Ansa

Per mesi ci hanno riempito la testa con l'insostenibilità delle misure di governo, giudicandole troppo dispendiose per un Paese super-indebitato come il nostro. Ora, gli stessi che hanno fatto la predica contro quota 100 e contro il reddito di cittadinanza spiegano invece che la riforma delle pensioni esclude troppe persone e che il sussidio per chi non ha lavoro è limitato alla metà degli aventi diritto. Insomma, se prima criticavano i provvedimenti imputando alla maggioranza di essere spendacciona, adesso il nuovo rimprovero è la tirchieria. (...)

Così l’Onu propaganda l’aborto nelle scuole
iStock
Nell’Agenda 2030, spiegata tra gli applausi in classe, c’è l’accesso universale alla «salute sessuale riproduttiva»: cioè l’interruzione di gravidanza. E ci sono aziende che aiutano le dipendenti che vi ricorrono. Ma non quelle che intendono far nascere il loro bambino.
Alberto Contri (Imagoeconomica)
L’esperto Alberto Contri: «Invece di informare, contrappongono buoni e cattivi. Ci dobbiamo sorbire le lezioni di direttori ed editorialisti che hanno dimezzato le vendite dei loro giornali».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Sentenza Milan

Storie di sport
Trending Topics
Change privacy settings