Torna Renzi: cercherà di far fuori sia Martina sia Di Maio - La Verità
Le Firme
In primo piano

Torna Renzi: cercherà di far fuori sia Martina sia Di Maio

ANSA

Scusate, ma ci tocca parlare del Pd. Maurizio Martina che lancia il referendum. Matteo Renzi che torna in tv. E la direzione del partito del 3 maggio, ovviamente «molto attesa», come scrivono tutti i giornali. A tal punto che me ne ero convinto anch'io. Stamattina, per dire, ho provato anche a chiedere al panettiere: «Scusi, lei sta attendendo l'attesa direzione del Pd?». Poi pure al benzinaio: «Scusi, lei sta attendendo l'attesa direzione del Pd?». Incredibilmente mi hanno preso per un pazzo. Si vede che sono dei populisti qualunquisti e non hanno capito che invece l'intero Paese deve attendere, prima di ogni qualsivoglia decisione, l'attesa direzione del Pd. Che pur essendo molto attesa, peraltro, era meno attesa del ponte del Primo maggio, evidentemente. Gli stessi dirigenti del Pd hanno preferito santificare il rito vacanziero, barbecue compresi, prima di riunirsi per la direzione «molto attesa». Lasciandoci qui, tapini, ad occuparci di loro.
In primo piano

Il grande silenzio sui rischi per chi abortisce

Finalmente tradotto in italiano Hush, il documentario (girato da una regista femminista) che illustra le conseguenze negative dell'interruzione di gravidanza: dalla maggiore possibilità dei tumori al seno, alle nascite premature, fino ai danni psicologici.
In primo piano

Stefano Ricci, l’eleganza incontra l’arte

Contenuto esclusivo digitale
  • La Reggia di Caserta scelta per presentare la collezione primavera-estate 2020, proseguendo così il tour dell'Italia alla ricerca della bellezza: «Si procede nel piano di investimenti, nuove aperture a Manila e in Australia». Ricavi a +5% nel primo trimestre.
  • Luci accese su Milano moda uomo ma Prada preferisce sfilare in Cina. Dal 14 al 17 giugno la kermesse dell'abbigliamento maschile. Alla ribalta 52 collezioni.
  • Il programma del 72esimo Festival di Cannes prevede film fino al 25 maggio con la proclamazione del vincitore. E non c'è dubbio che fino a quella data, oltre alle pellicole, tengano banco i vestiti delle attrici.

Lo speciale comprende tre articoli.

In primo piano

I Conticini investono 800.000 euro in un grande albergo

I parenti di Matteo Renzi, già nella bufera per i soldi svaniti dell'Unicef, hanno puntato su una società di hotel, usando pure conti offshore.
In primo piano

La teste: «C’erano due neri con Pamela»

Ansa

  • Il legale della famiglia Mastropietro ha raccolto una nuova testimonianza, messa a verbale davanti ai carabinieri, da parte di una signora maceratese: «Mia figlia abita vicino a via Spalato, ho visto due africani seguiti dalla ragazza, imbambolata».
  • Gli stranieri delinquono più degli italiani. La Onlus lo dice sottovoce. Il report sui detenuti di Antigone fa professione di antirazzismo. Eppure, a leggerli bene, i suoi dati sulle carceri parlano chiaro.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Cari onorevoli cancellate il bavaglio dell’Agcom

Ansa

Il regolamento del Garante per le comunicazioni limita la libertà di stampa. Il pensiero unico rischia di diventare obbligo di legge.
In primo piano

I compagni ti insultano anche se gli fai un piacere

Ansa

L'Unità, quotidiano fondato da Antonio Gramsci e per anni organo del Pci, manca dalle edicole dalla metà del 2017. La caduta del Muro di Berlino, ma soprattutto dell'utopia marxista, aveva già ridotto al minimo i lettori. Al resto ci ha pensato Matteo Renzi, imponendo come direttore l'ex presidente dell'acquedotto di Firenze. Risultato, dopo un breve periodo con Sergio Staino alla guida del giornale, L'Unità ha cessato (...)
In primo piano

All’«Espresso» arruolano Bergoglio. E lui li beffa parlando contro l’aborto

Ansa

Il settimanale di sinistra mette in copertina il Papa in costume da Zorro nominandolo leader dell'opposizione. La sinistra s'indigna per i rosari di Matteo Salvini. Poi coccola il Pontefice, ma non quando si batte in difesa della vita.
In primo piano

Battiston ricorrerà per tornare all’Asi. È il suo piano B se non va in Europa

Ansa

Il Tar ha certificato la bontà della sua rimozione dall'Agenzia spaziale, lui rilancia al Consiglio di Stato. Mentre è in lista col Partito democratico.
In primo piano

Si può ribaltare l’Ue. Ecco come usare la scheda elettorale (e non sbagliare)

Attenzione, alle europee vige il proporzionale puro. La soglia di sbarramento è al 4%. Il trabocchetto delle preferenze «rosa».