La Margherita dopo il Pd punta a prendere la Commissione Ue. Solo che il candidato è Gentiloni - La Verità
Home
In primo piano

La Margherita dopo il Pd punta a prendere la Commissione Ue. Solo che il candidato è Gentiloni

Contenuto esclusivo digitale

ANSA

  • Il presidente del Pse, Sergei Stanishev, ha in mente per rilanciare il partito in Europa e immagina l'ex premier al posto di Jean Claude Juncker. In Italia gli eredi di Pci e Ds la prendono male. D'altronde gli eredi della Dc di sinistra sono entrati nel partito nel 2008 grazie a Walter Veltroni e da allora si sono presi tutto ciò che conta. Compreso il Colle.
  • In vista delle elezioni di maggio partono gli inciuci all'Europarlamento. Emmanuel Macron spera di prendersi l'ala socialista e poter chiudere un accordo con il Ppe per evitare che l'attuale establishment cada sotto il voto populista.
  • I 73 deputati inglesi saranno rimpiazzati da alotri Stati: guida agli equilibri di voto tra Belgio, Germania e Paesi dell'Est

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

L’Europa impone targa e patentino anche agli aerei radiocomandati

iStock

Le nuove norme Ue fissano dei paletti molto rigidi per i proprietari di modellini superiori ai 250 grammi. Equiparati ai droni. Addio ai prati di campagna, si potrà volare solo nelle strutture dell'Aero Club d'Italia.
In primo piano

«La civiltà occidentale sta morendo ma non facciamone una tragedia»

Ansa

Arriva in Italia «Cahier», un omaggio a Michel Houellebecq ricco di testi di e sullo scrittore più maledetto di Francia «Il nostro mondo ha esaurito il suo ruolo storico, è un fatto. Quello che ci è riuscito meglio? I supermercati».
In primo piano

Antonio Martino: «Il Mes è l’ultima follia di un’Ue sbagliata»

Ansa

Parla l'ex ministro di Silvio Berlusconi: «Il Fondo salvastati è frutto di politiche demenziali, favorirà un ritorno alla finanza allegra. Conte non ne riferisce in Parlamento? Quest'assenza di trasparenza è pericolosa e antidemocratica, i cittadini devono sapere».
In primo piano

Ursula s’impantana. E Vestager è pronta a farle le scarpe

Ansa

Piano benedetto da Emmanuel Macron per vendicarsi del no a Sylvie Goulard: Il commissario Ue danese punta a sostituire Ursula von der Leyen.
In primo piano

Le banche, i politici, pure Confindustria: forse l’Europa non è più un dogma

Ansa

Da Carlo Cottarelli novello «keynesiano» alla Marcella Panucci che chiede protezione: per l'establishment il culto di Maastricht vacilla?
In primo piano

Il piano di George Soros: «Educare i cittadini per non far crollare l’Ue»

Ansa

Nel suo nuovo libro il magnate illustra la visione del mondo. Paragona l'elezione di Donald Trump e la Brexit al comunismo sovietico, fa l'elenco dei suoi nemici (i sovranisti) e si incensa: «Fiero del mio ego enorme».
In primo piano

Il risiko dei commissari azzoppa Ursula

Ansa

La commissione Ue rischia lo smacco di non insediarsi neanche il primo dicembre. Il nome proposto dalla Romania fa saltare gli equilibri tra i partiti e le quota rosa. Mentre Parigi insiste con la candidatura divisiva di Breton. E sullo sfondo resta la Brexit.
In primo piano

In Francia c’è la gara di agguati alla polizia

Ansa

Nelle banlieue della capitale impazza il «concorso social» tra bande: vince chi chiede l'intervento dei pompieri e delle forze dell'ordine e poi li attacca. I sindacati: «Il governo usa la repressione per i gilet gialli, ma tace sugli scontri nelle periferie».
In primo piano

Patate africane spacciate per nostre. A giudizio in 14 per la mega truffa

iStock

L'accusa: un «oligopolio» rivendeva enormi quantità di tuberi scadenti come prodotti di qualità. Gravissimi i rischi per i consumatori, coinvolti nomi grossi di tutta la filiera. L'indagine è del 2013: prescrizione a un passo.
In primo piano

La cedolare secca non sale e l’Europa frigna

Getty

Democratici battuti anche sul fisco: nella manovra entrano la tassa sulla plastica e quella sullo zucchero. Ma sugli affitti a canone concordato si resta al 10 per cento. Pronta la mannaia sul gioco per compensare. Valdis Dombrovskis: «Rimangono delle preoccupazioni».