Piano Kushner per il Medioriente: stop all'idea di Stato ma pioggia di soldi sui palestinesi

True
  • La Casa Bianca ha pronto il piano di pace per la risoluzione del conflitto israellopalestinese. Si tratta di un dossier significativo: non soltanto per la stabilizzazione della regione mediorientale ma anche perché - dai tempi della campagna elettorale del 2016 - questo tema ha spesso rappresentato uno dei cavalli di battaglia di Donald Trump.
  • Il 25 e il 26 giugno si terrà a Manama, in Bahrein, il workshop economico Peace to prosperity: una conferenza promossa dagli Stati Uniti, per iniziare a reperire investimenti da impiegare nel territorio palestinese.

Lo speciale contiene due articoli.

Ansa

Avvenne oggi. Dal 26 luglio all'8 agosto, ecco una serie di eventi che vengono ricordati nei rispettivi giorni: da Craxi nominato presidente del Consiglio il 4 agosto 1984 al funambolo francese Philippe Petit che attraversò le Torri Gemelle passeggiando sopra un cavo d'acciaio lungo 60 metri sospeso a più di 400 metri dal suolo, il 6 agosto 1974.

iStock
  • Quattro contratti su dieci sono firmati da associazioni che non rappresentano nessuno, o quasi. Così ci troviamo di fronte a centinaia di accordi collettivi che sono perfettamente validi e legali ma anziché i lavoratori proteggono i padroni furbetti.
  • Il capo del Cnel, Tiziano Treu: «Il fenomeno colpa anche dell'inerzia delle parti sociali. Noi registriamo tutto, ma il vuoto di leggi ci lega le mani».

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings