Per lo spazio Colao preferisce le aziende straniere a quelle italiane

True
Per lo spazio Colao preferisce le aziende straniere a quelle italiane
Vittorio Colao (Ansa)

Dopo la decisione di affidare i fondi del Pnnr all’Esa (Agenzia spaziale europea), invece che all’Asi, il ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale firma un accordo con la statunitense Axiom Space. L’Italia non ha ancora costruito una seria politica spaziale che le permetta di confrontarsi alla pari con i competitors, soprattutto europei.

Luc Merenda: «Mi dicono strano perché sono vero»
Luc Merenda (Getty Images)
L’attore: «Ho lasciato il poliziesco quando ho capito che il limone era spremuto. In Francia ero così popolare che sarei potuto diventare presidente. I miei incontri in ascensore con Romy Schneider e Brigitte Bardot».
Chris Van Tulleken: «I cibi ultraprocessati spesso si travestono da alimenti salutari»
Nel riquadro, Chris Van Tulleken (IStock)
Il medico: «Stiamo alla larga da yogurt aromatizzati, barrette proteiche e cereali con i personaggi dei fumetti sulla confezione. Anche il pane integrale può essere nocivo».
Washington si avvicina a Nairobi (e dà una stoccata a Pechino)
Joe Biden e il presidente keniota William Ruto (Ansa)

Gli Stati Uniti stanno rafforzando i rapporti con il Kenya. La scorsa settimana, Joe Biden ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente del Paese africano, William Ruto. Una mossa volta principalmente a contrastare l'influenza cinese in loco.

Sono i narcos gli arbitri del voto in Messico
(Ansa)
Il 2 giugno i cittadini sceglieranno il nuovo presidente e rinnoveranno le Camere. Con 25 candidati uccisi finora, questa campagna può diventare la più violenta di sempre. Colpa dei cartelli della droga, che hanno allargato il business al turismo e all’immobiliare.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings