Svelata la manovra Ue per allontanare il M5s dal centrodestra

Il gruppo europeo di En marche dice no ai grillini, poi ritira il comunicato. Tanti tifano per l'intesa con i macroniani: separerebbe Luigi Di Maio da Matteo Salvini. Intanto, si apre la corsa al ministero dell'Economia: i leghisti vedrebbero bene Giancarlo Giorgetti, i pentastellati spingono per il volto nuovo Andrea Roventini. Bruxelles pronta al fuoco di sbarramento: chance per i cattedratici tipo Carlo Cottarelli.

Lo speciale contiene due articoli

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings