Migranti sequestrati dalla Ong

Migranti sequestrati dalla Ong
Ansa
  • Il porto più sicuro per la Sea Watch era nella vicina Tunisia. Invece la nave ha puntato la prua sull'Italia: un gesto politico teso a forzare la mano. Il fatto è che la linea del governo funziona, come dimostrano i numeri: sta strangolando un turpe business. E in Forza Italia volano gli stracci.
  • Con un giorno di ritardo rispetto a Forza Italia, un gruppo di dem prende un gommone e va a visitare gli africani nonostante i divieti d'avvicinamento. Rientrati in porto annunciano: «Siamo sotto inchiesta».
  • Una sessantina di toghe dell'Emilia Romagna ha siglato un appello pro immigrazione, con tanto di poema.

Lo speciale contiene tre articoli.

Il mosaico di cellule che ci rende vivi spiega perché non temere l’ordine
iStock
Sulle pagine della VeritàTiziano Fratus ha spiegato l’inevitabilità dell’entropia. Un elogio del disordine che però non tiene conto del miracolo quotidiano: esseri viventi che crescono grazie all’armonico incastro interiore.
Gara per il capo del «golden power». La commissione ha gli occhiali rossi
Massimo D'Alema (Imagoeconomica)
I valutatori sono vicini al segretario generale Roberto Chieppa. Non ostile al dalemiano Bernardo Argiolas.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Tobruk 1942: l'ultima vittoria di Rommel

Contenuto Esclusivo Digitale
Trending Topics
Change privacy settings