La strage degli iraniani sull’aereo apre l’ennesima crepa nel regime

La strage degli iraniani sull’aereo apre l’ennesima crepa nel regime
Gettyimages
Tutto l'Occidente accusa: «Volo Ukrainian abbattuto da un razzo di Teheran». A bordo c'erano 82 cittadini della Repubblica islamica: monta il dissenso interno e si allarga la falda fra i falchi di Soleimani e i moderati.
Il razionamento dell’energia è a un passo
iStock
Oggi il Comitato tecnico di emergenza potrebbe decretare lo stato da preallarme ad allarme. Gli esperti chiedono di avviare subito le limitazioni di gas e corrente. Davide Tabarelli (Nomisma): «C’è stata troppa sottovalutazione. Inevitabile fermare le industrie».

Nuovi interrogativi sui possibili effetti avversi dei preparati contro il virus. E anche sulla loro efficacia di fronte alle ultime varianti. Eppure l’ad dell’azienda farmaceutica avverte: «Non chiedeteci nuove prove cliniche sui prossimi prodotti». Mariano Bizzarri: «Indecente».

Lo speciale comprende due articoli.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Formula 1: i piloti più pagati

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings