«La rivolta dei migranti è un’esagerazione»

«La rivolta dei migranti è un’esagerazione»
ansa
  • Parla Cristiano Vattuone, responsabile tecnico della società che controlla la Vos Thalassa: «Situazione ingigantita, non c'è stato nessun ammutinamento». Le mail di allarme alle autorità italiane? «Volevamo che le persone fossero trasbordate al più presto».
  • Matteo Salvini a Innsbruck trova un'intesa con Horst Seehofer: «Meno sbarchi, più espulsioni e più soldi ai Paesi africani che apriranno ai rimpatri». E Giuseppe Conte, a Bruxelles, chiede attenzione: «Tutelare le frontiere sul Mediterraneo».
  • La polizia cerca prove sulla Diciotti. Agenti sulla nave che stamattina sbarcherà a Trapani i 67 salvati al largo della Libia. Tracce di comunicazioni e testimonianze raccolte saranno consegnate alla Procura .

Lo speciale contiene tre articoli

Con giacca e pantaloni ha liberato le donne. Armani e la sua moda festeggiano 90 anni
Giorgio Armani (Getty Images)
Dalla Rinascente a Hollywood, Re Giorgio ha declinato l’eleganza con il senso della misura. Creando uno stile riconoscibile ovunque.
Il comparto non comprende solo utility e costruzioni, ma anche antenne radio, data center e impianti energetici. Al momento ha performance inferiori ad altri indici: la sottovalutazione permette di fare affari.
Soldi dei migranti alle mafie per lavori fasulli
iStock
Dopo l’esposto di Giorgia Meloni si velocizza l’inchiesta sui Click day: a Salerno ogni pratica di visto (se ne contano 2.500) poteva fruttare fino a 7.000 euro, con ulteriori 2.000 da versare per un impiego fittizio. Sono 47 le persone colpite da misure cautelari.
Pregliasco ammette: «L’obbligo vaccinale è una scelta politica»
Imagoeconomica
La virostar infrange l’assioma principale della Scienza. Giovanni Rezza conferma: «Imporre è un fallimento. Meglio discuterne».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy