La predica dei giornalisti genuflessi a Draghi

La predica dei giornalisti genuflessi a Draghi
Mario Draghi (Imagoeconomica)
La stampa si scaglia contro Giorgia Meloni, accusata di non rispondere ai cronisti. Con l’ex governatore della Bce però quasi nessuno osava fare domande scomode. E chi ci provava finiva tagliato fuori dalle conferenze nell’indifferenza dei colleghi.
Invece di regalare soldi a Trudeau, puntiamo sui Canadair italo-francesi
Rendering del Fregate F-100
La transalpina Hynaero e la nostra Cier stanno lavorando a un aereo antincendio che si trasforma in un cargo. Un’alternativa ai vecchi mezzi nordamericani, acquistati dall’Ue ma senza la certezza che vengano prodotti.
«In Brasile un’industria della censura. Ma Musk ha i mezzi per combattere»
Lula da Silva, Ansa. (Ana Paula Henkel in foto piccola)
La giornalista di «Oeste Sem Filtro» Ana Paula Henkel: «I giudici sono al servizio di Lula, è illegale pure dire che il presidente ha legami con i dittatori. Ora se la prendono anche con il patron di X perché i suoi social sono troppo liberi».
  • Il generale americano Cristopher Cavoli lancia l’allarme: «Un tempo c’erano dei segnali per non fraintendere le intenzioni di Mosca. Ora questi canali di comunicazione con la Russia sono saltati, è molto pericoloso. E il suo esercito si è rafforzato».
  • Dietro il muso duro, la Francia è il Paese europeo che ha più incrementato l’importazione di gnl russo.

Lo speciale contiene due articoli.

Gli incentivi all’auto finanziano gli affari di Elkann nella sanità
John Elkann (Ansa)
  • John Elkann, l’ad di Exor, punta sul business della salute. Approfitta delle debolezze dello Stato, al quale continua a chiedere sussidi.
  • Migliaia di lavoratori e quadri in piazza a Torino per lo sciopero contro la grave crisi di Mirafiori. Uliano (Cisl): «Territorio a rischio, produzione su almeno del 30%».

Lo speciale contiene due articoli.

Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings