La maggioranza va in pezzi sul Mes e Conte fugge dal padrone francese

  • Vertice teso: M5s e Leu attaccano la riforma, Pd e Iv sono pro. Ma al momento di tirare le somme il premier va da Pierre Moscovici.
  • Se le contraddizioni dei gialloblù esplosero sull'Alta velocità, questo esecutivo potrebbe invece deflagrare sul nodo europeo.

Lo speciale contiene due articoli.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings