La Lezzi vuole più tasse per chi abita al Nord - La Verità
Home
In primo piano

La Lezzi vuole più tasse per chi abita al Nord

Ansa

La ministra grillina del Mezzogiorno scrive alla deputata leghista Barbara Saltamartini riguardo le Zes, zone economiche agevolate: «Non devono essere estese a Settentrione, non fate l'emendamento». Il prossimo sgambetto sarà silurare Edoardo Rixi come Armando Siri.
In primo piano

«Nessuna premessa per un governo serio»

Ansa

Il professore di scienza politica Marco Tarchi: «Abbiamo assistito a un regolamento di conti che era nell'aria da un pezzo. Ma a trasformismi siamo oltre i limiti dell'indecenza. Se il M5s si accorderà con il Pd è candidato al suicidio politico. A questo punto meglio il voto».
In primo piano

I brindisi grotteschi dei compagni alla prima caduta del Capitano

Ansa

Enrico Letta ringrazia il suo killer Matteo Renzi. Michele Serra si rilancia fra le braccia del traditore Beppe Grillo. E Concita De Gregorio elogia perfino le cariatidi diccì pur d'infamare i leghisti. Dimenticando che loro, per lo meno, i voti li hanno ancora.
In primo piano

Ultima offerta di Salvini ai grillini. Ma il suo vero obiettivo è votare

Ansa

La Lega non esclude il ritorno della vecchia maggioranza con un'intesa su deficit e flat tax. Proposti a Luigi Di Maio taglio dei parlamentari e premiership, però l'asse M5s-Pd prende quota: e il Carroccio si prepara alle urne.
In primo piano

Berlusconi non vuole un altro Nazareno: «C’è il centrodestra, altrimenti elezioni»

Ansa

Forza Italia si schiera: «Il Paese ha una maggioranza chiara e non sono le sinistre. Basta esecutivi creati in laboratorio».
In primo piano

Zingaretti tenta il colpo più grosso. Mettere nel sacco 5 stelle e renziani

Ansa

Il segretario democratico alza l'asticella delle richieste al massimo. Un azzardo, ma se gli riuscisse sarebbe di fatto un'Opa sui grillini. Saltasse il banco, con le elezioni si libererebbe delle truppe dell'ex premier in Aula.
In primo piano

Nomine e golden share sul Colle. Le mire del Bullo per starsene buono

Ansa

Matteo Renzi rinuncerebbe a ministeri per sé e i suoi perché preferisce accaparrarsi alcune delle 500 poltrone in scadenza, da Eni a Poste. Ma il pallino vero è influire sul dopo Sergio Mattarella (e Maria Elena Boschi lo ammette).
In primo piano

Nuovo taglio degli eletti, manovra ora e immigrazione. Il Pd vuole strozzare il M5s

Ansa

Rifilati tre bocconi amari al Movimento. Fermare la legge bandiera anti Casta e toccare il reddito sono un pugno in faccia. Il capo dem: «Si può iniziare un lavoro».
In primo piano

L’ultimatum del Colle ai grillini: «Fate presto»

Ansa

Sergio Mattarella dà solo cinque giorni per trovare una nuova maggioranza: tra martedì e mercoledì bisogna decidere. Se non c'è un programma serio si andrà alle elezioni. Il presidente vuole impedire che si ripetano i balletti che seguirono il voto del 4 marzo.
In primo piano

Di Maio vede i punti dei dem e rilancia senza chiudere la porta al Carroccio

Ansa

Per rispondere alle pretese di Nicola Zingaretti e Matteo Salvini il leader grillino sforna un decalogo. Il taglio di deputati e senatori resta la priorità, ma l'autonomia è un segnale per la Lega. Contro il Cav c'è il conflitto d'interessi.
In primo piano

Finanza e imprese anti Cassandre. Stavolta le elezioni non fanno paura

Ansa

  • Nel suo ultimo report Goldman Sachs scommette sul voto e non intravede scenari apocalittici per l'Italia. Un esecutivo leghista viene visto senza cataclismi, specie al Nord. E le sigle aziendali non tifano ribaltone.
  • La fine dell'esperienza gialloblù non spaventa Piazza Affari, in rialzo dell'1,77%. Continua a scendere il differenziale Btp/Bund: 3 punti in meno in soli due giorni.

Lo speciale contiene due articoli.