L’«Economist» conferma il flop delle sanzioni

L’«Economist» conferma il flop delle sanzioni
Vladimir Putin (Ansa)
Persino il prestigioso settimanale finanziario britannico comincia a farsi domande sulla strategia occidentale contro Vladimir Putin. Mosca tiene botta, ci vorrà ancora del tempo prima che avverta gli effetti delle misure punitive. Da noi, invece, la crisi c’è ora.
Pechino litiga con la Nato e «invade» Taiwan
Xi Jinping (Ansa
L’Alleanza accusa la Cina: «Ha interessi coercitivi». Il Dragone contesta la «retorica bellicista», ma intanto offre una massiccia dimostrazione di forza: 66 jet e sette navi superano la zona rossa che protegge l’isola. Sembrano le prove generali dell’aggressione.
Orbán va da Trump e scatta la ripicca: Ue pronta a sfilargli il vertice Difesa
Viktor Orbán e Donald Trump (Ansa)
Altro schiaffo all’establishment dal leader ungherese, volato dal tycoon, dopo le visite a Xi e Putin. Antonio Tajani: «Non ci rappresenta». Bruxelles, sul piede di guerra, ora valuta di spostare il summit previsto a Budapest.
Edicola Verità | la rassegna stampa del 12 luglio

Ecco #Edicolaverità, la rassegna stampa podcast del 12 luglio con Camilla Conti

Siluro dei donatori a Biden: congelati i fondi elettorali Prende piede l’ipotesi Kamala
Joe Biden (Ansa)
Sospese le sovvenzioni al presidente. Incognita sul destino dei 240 milioni già raccolti in caso di ritiro. Intanto, il team del dem sonda l’opinione sulla candidatura della Kamala Harris.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Preferenze Privacy