Ipotesi prestito ambientale per aggirare il no europeo alla nazionalizzazione di Ilva

Ipotesi prestito ambientale per aggirare il no europeo alla nazionalizzazione di Ilva
L'intervento dello Stato non è più tabù e i giallorossi studiano come evitare bocciature dall'Ue. Ma l'idea di una maggioranza variabile in stile Tav stavolta non è praticabile.
Altro che PNRR. Partenza Non pRoprio Riuscita
Ursula von der Leyen e Mario Draghi (Ansa)
  • Impianti per lo smaltimento dei pannolini. Ammodernamento dei frantoi di olive. Piccole isole al 100% green. Foreste urbane resilienti per il benessere cittadino. Viaggi Erasmus all'estero per giovani imprenditori. Finanziamenti per le industrie creative. Fondo per l'e-commerce nazionale. Deviazione di un ramo nel delta del Po. I primi progetti approvati dal governo Draghi sono risibili. È per questo che ci siamo indebitati con Bruxelles?
  • L'economista Leonardo Becchetti: «Si rischia di ripetere ciò che accade con i fondi europei ordinari, inutilizzati o dispersi in mille rivoli inutili».
  • Investimenti per l'irrigazione: nel database nazionale passa solo il 40% delle proposte.

Lo speciale contiene tre articoli.

Caso Grillo, la denuncia filmata di S. e tutte le incongruenze della serata
Ciro Grillo (Ansa)

Un videodocumento esclusivo trasmesso ieri da «Controcorrente» mostra la ragazza che accusa Ciro e i suoi amici di averla stuprata. Ma parecchi particolari non tornano.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

I negozi al dettaglio in Italia

Pillole di numeri
Trending Topics
Change privacy settings