Luca Telese
In primo piano

Grillo se lo ritrova a tavola e gli tocca improvvisare: «Così fa il gioco di Salvini»

Ansa

Il M5s, che aveva preteso di neutralizzare i renziani, finisce con l'averli come socio chiave. Il fondatore cerca di spostare l'attenzione sulla Lega.
In primo piano

Renzi si fa un partito per le poltrone. Ma ha fretta, perché perde seguaci

Ansa

Oggi il Rottamatore anticipa la scissione e crea propri gruppi parlamentari al fine di partecipare alle nomine. Molti fra i fedelissimi, a partire da Luca Lotti, non sono convinti: lui rischia l'isolamento e prova a forzare i tempi.
In primo piano

La scissione di Renzi? Il Pd sospetta il bluff

Ansa

L'addio, minacciato ma sempre rimandato con le scuse più varie, finora è stato usato dal Rottamatore per accaparrarsi poltrone. Nicola Zingaretti, dopo aver diviso le truppe del Bullo dando il ministero della Difesa a Lorenzo Guerini, vuole fargli mettere le carte in tavola.
In primo piano

L’addio di Calenda e Richetti serve a Zingaretti per sgambettare Renzi

Ansa

Mentre il Bullo lavora per svuotare il partito, l'ex ministro dello Sviluppo economico accelera la sua fuga al centro. Il segretario non può dirlo, ma la mossa è una manna perché può erodere terreno al progetto rivale.
In primo piano

Il Pd prova a dire una cosa di sinistra ma gli esce solo l’elogio del bavaglio

Wikimedia Commons

Da Laura Boldrini a Valeria Fedeli, vivo entusiasmo per la censura di Facebook contro Casapound e Forza Nuova: «È difesa della Costituzione». Ma applicare la Carta è compito dei giudici, non di multinazionali private.
In primo piano

I dem devono stare a guardare e tremano

Ansa

Sciolto il nodo vicepremier, l'accordo procede: Graziano Delrio parla senza remore del governo che verrà. Ma oggi segretario & C. assistono alla battaglia decisiva su Rousseau senza possibilità di intervento. Gianni Cuperlo: «Tocchiamo ferro e speriamo bene».
In primo piano

Di Maio fa le bizze: Conte preferisce Mattarella al Movimento 5 stelle

Ansa

Per i grillini ormai il premier incaricato lavora per il partito del presidente. Diventa più difficile spartirsi le poltrone: i «tecnici» occupano i posti dei pentastellati.
In primo piano

Il Pd ha il terrore che salti tutto e insulta il neoalleato: «Sei un disperato»

Ansa

  • Colonnelli democratici furibondi con Di Maio: «Niente ricatti» Al Nazareno tifano Giuseppe Conte e Beppe Grillo: gli unici che possano fermarlo.
  • La votazione online inquieta Giuseppe Conte e Colle. Il «Fatto» tenta di stroncarla: «Non conta». Ma il capo politico grillino, spalleggiato da Davide Casaleggio, può scatenare il caos col «no».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

I renziani non perdono un minuto. Parte il sabotaggio sulle regionali

Ansa

Fra le condizioni strappate da Nicola Zingaretti ai grillini per imbastire un governo, c'è il patto di non belligeranza in roccaforti come l'Emilia Romagna. Il Giglio magico attacca con Maria Elena Boschi: «Accordi? Mi pare complicato».
In primo piano

A cose fatte Renzi esce allo scoperto e si piazza al timone dell’accrocchio

Ansa

  • Per tutta la giornata, mentre Nicola Zingaretti mette la firma su un patto suicida per il Pd, il Bullo rimarca il proprio ruolo per evitare le elezioni e lancia un segnale: questo esecutivo durerà finché servirà a lui.
  • Carlo Calenda rassegna le dimissioni dalla direzione del Partito democratico. Anche Matteo Richetti si iscrive al gruppo degli scontenti: «Voto contro, è un'invocazione a ragionare».

Lo speciale contiene due articoli.