In sette giorni Trump ha licenziato il regime

  • Due basi bombardate senza fare vittime e un disastro aereo domestico indicano che Teheran ha perso la bussola. L'uccisione di Soleimani, lungi dall'essere il capriccio di un folle, ha diviso la nomenklatura. E ora gli Usa possono dettare le loro condizioni.
  • Il governo ammette: «Un errore imperdonabile». In migliaia chiedono le dimissioni di Khamenei. La polizia spara sulla folla.

Lo speciale contiene due articoli

Nikki Haley (Ansa)

Tra le varie figure che stanno iniziando a muoversi in vista di un'eventuale candidatura alle primarie repubblicane del 2024, compare quella di Nikki Haley. Ex governatrice del South Carolina ed ex ambasciatrice statunitense all'Onu, è stata per molto tempo considerata un astro nascente del Partito repubblicano. Eppure, al momento, la situazione non è per lei delle migliori. Non che abbia una carriera politica irrimediabilmente fuori gioco, sia chiaro. Tuttavia la sua stella ultimamente si è un po' appannata.

Nel Vecchio continente il settore zoppica, mentre negli Stati Uniti vola: la bolletta media di un americano è il doppio della nostra. E pesa la concorrenza delle low cost. Ma le ultime tecnologie possono cambiare tutto.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings