Programma e facce (di bronzo) del governo senza vergogna

  • Le nozze grillopiddine aprirebbero ad adozioni gay e eutanasia. Poi sì allo ius soli e salasso sulla casa per la manovra in deficit.
  • Nell'esecutivo horror si salva Giovanni Tria. Dentro Roberto Fico, Roberto Giachetti e Marco Minniti. Per i veti incrociati, nessun big Pd e M5s. Il Colle chiederebbe garanzie per Enzo Moavero Milanesi.

Lo speciale comprende due articoli.

Da Crespi d'Adda in Lombardia a Govone in Piemonte, passando per Cividale del Friuli, Comacchio e Tiglieto. Un itinerario, da percorrere rigorosamente on the road, per scoprire in maniera slow alcune delle bellezze del Nord Italia: è quello che vi proponiamo, considerando due settimane di tempo se lo si vuole percorrere nella sua interezza.

Lo speciale contiene un articolo, quattro approfondimenti e una fotogallery.

Matteo Renzi (A.Serranò/Getty Images)

Aveva promesso di spiegare ogni cosa sui suoi rapporti con Mohammed bin Salman ma continua a non dire nulla. Nella sua sindrome da accerchiamento rievoca «l'odio dei pm». Dimenticando le intercettazioni di Luca Lotti.

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings