I manifesti che diffamano i medici obiettori

I manifesti che diffamano i medici obiettori
Polemiche a non finire e censura per i cartelloni di Pro vita contro l'utero in affitto (vietato dalla legge). Ma gli atei dell'Uaar sono liberi di condurre una campagna feroce e offensiva contro i professionisti che, avendone diritto, si oppongono all'aborto. Secondo il ministero della Salute i ginecologi obiettori ammontavano al 71,5% del totale nel 2008, sono poi calati a 70,7% nel 2014, per decrescere ancora al 70,5% nel 2015. Nel 2016, infine, c'è stato sì un aumento del 70,9%.

Daniele Capezzone con Alessandro Rico: il gravissimo e liberticida Dpcm sui negozi.

ratzinger abusi vaticano bergoglio
Joseph Ratzinger (Ansa)
Il Papa emerito accusato di «cattiva condotta» per aver coperto quattro sacerdoti quando era arcivescovo di Monaco. La Santa Sede esprime «vergogna e rimorso»: nessuna parola di difesa. Nell’inchiesta chiamato in causa pure un collaboratore di Bergoglio.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings