I giovani italiani non conoscono l'inglese. E a scuola le lingue straniere vengono dimenticate

True

Tutti a fare ironia sulle perle di inglese che ci regalerà Luigi Di Maio in veste di Ministro degli Affari Esteri, per poi scoprire che il leader pentastellato potrebbe addirittura aver ricevuto una formazione migliore di quella dei suoi pari nell'Unione europea. Ebbene sì, perché i dati di Eurydice, la rete che analizza lo stato del sistema educativo in Europa, raccontano che gli studenti italiani di scuola primaria e secondaria sono tra i meglio istruiti in fatto di lingue straniere obbligatorie.

  • Tentativi di suicidio e atti di autolesionismo in aumento: il lockdown fa esplodere il fenomeno Siti e blog insegnano come violentare il proprio corpo, anche i giovanissimi sono in pericolo.
  • La psicoterapeuta Maria Pontillo: «I familiari arrivano in ospedale disperati. L'epidemia aggrava forme di disagio già presenti nei piccoli».
  • Per Elena Bozzola, pediatra del Bambino Gesù, «i figli assorbono le ansie dei genitori».

Lo speciale contiene tre articoli.

Umberto Smaila (Johnny Nunez/WireImage)
L'intrattenitore Umberto Smaila: «Il premier venga, lo farò scatenare in pista e scoprirà che cosa vuol dire vivere di musica Cantare è pericoloso? Lo è di più pensare di testa propria. Ballo con le mascherine? Sì, ma a Carnevale...»
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

Il costo del lavoro in Europa

Pillole di numeri

Se Letta crede di essere un leader

Politica e affari
Trending Topics
Change privacy settings