Gli ultras del farmaco vogliono imitare i dittatori

Gli ultras del farmaco vogliono imitare i dittatori
Mario Draghi (Antonio Masiello/Getty Images)

I giornali e tutti i sinceri democratici esultano perché presto Mario Draghi ci avvicinerà a Paesi come il Turkmenistan, l'Arabia e l'Indonesia. Segnalo che nel primo vige una dittatura, nel secondo anche, nel terzo invece c'è una repubblica che si regge sui precetti dell'islam. Ma perché il premier ci avvicinerà a questi begli esempi di democrazia? Perché tutti e tre sono i soli al mondo ad aver imposto ai loro cittadini l'obbligo di vaccinarsi contro il Covid.

Dai draghiani alla Cgil, senza pudore. I dem ne candidano di tutti i colori
Susanna Camusso (Ansa)
Il Pd tiene insieme la spending review di Carlo Cottarelli e la spesa sociale di Susanna Camusso. I riformisti alla Irene Tinagli e i super statalisti alla Giuseppe Provenzano. Emma Bonino e Sant’Egidio, senza scordarsi ultrà green e orfani del M5s.
Bimbi nel mirino su clima, gender e migranti
Ansa
L’agenda progressista prevede l’indottrinamento dei più piccoli, sottratti all’educazione delle famiglie.
Ho fatto ciò che doveva fare il ministero: misurare gli anticorpi dopo ogni iniezione. A tre mesi dalla seconda erano crollati, a cinque dalla terza si sono quasi dimezzati. A che serve un altro booster con farmaci obsoleti?
Il Pd blandisce i prof ma in dieci anni non li ha mai premiati
Enrico Letta (Ansa)
Enrico Letta promette aumenti da 300 euro, per un costo di 8 miliardi. Eppure il dicastero è sempre stato rosso e i conti non tornano.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings